Parità di Genere UNI/PdR 125:2022

Il Rastrello gestione di servizi di pulizia giardinaggio manutenzione di aree a verde urbano forestazione Genova Parità di Genere UNI/PdR 125:2022

Parità di Genere UNI/PdR 125:2022

PRINCIPI GENERALI

Il Rastrello ha deciso di adottare un Sistema di Gestione per la Parità di Genere (SGPG) conforme alla UNI/PdR125:2022, quale valido strumento per assicurare la parità di genere relativa alla presenza e alla crescita professionale delle donne, valorizzando ulteriormente la cultura inclusiva che da sempre ci contraddistingue attivando processi in grado di sviluppare l’empowerment femminile.

Il conseguimento della certificazione per Cooperativa Il Rastrello rappresenterà solo il primo tassello di un percorso d’implementazione delle politiche di parità di genere, nell’ottica del miglioramento e della promozione dell’uguaglianza di genere. La certificazione, infatti, ha l’obiettivo di accompagnare e incentivare l’organizzazione ad adottare policy idonee a ridurre il divario di genere con i conseguenti benefici per il benessere del personale, oltre agli impatti reputazionali ed etici.

IMPEGNO DELLA DIREZIONE

Per favorire il raggiungimento dei principi e degli obiettivi enunciati, la Direzione della Cooperativa Il Rastrello ritiene fondamentale la continua adozione del SGPG al fine di sviluppare un modello organizzativo che promuova la parità di genere e valorizzi l’equità e l’inclusività.

Una descrizione dettagliata degli impegni e principi messi in campo dalla Cooperativa è presente nel Documento “Politica per la Parità di Genere e collegate”.

COMPOSIZIONE COMITATO GUIDA

Come previsto dalla PdR 125/2022 la Cooperativa si è dotata del cosiddetto Comitato Guida, il quale opera per promuovere e tutelare le pari opportunità e il benessere di tutto il personale dell’organizzazione, secondo un preciso Regolamento istituito con delibera del Consiglio di Amministrazione del 21 maggio 2024.

Nello specifico, il Comitato:

  1. promuove le politiche di pari opportunità nell’accesso, nella formazione e qualificazione professionale;
  2. previene, contrasta e rimuove i comportamenti discriminatori e ogni ostacolo che limiti di diritto e di fatto la parità e l’uguaglianza nello svolgimento delle attività lavorative del personale;
  3. assicura la concreta applicazione del Sistema di Gestione della Parità di Genere (SGPG) in conformità alla UNI/PdR 125:2022 “Linee guida sul sistema di gestione per la parità di genere che prevede l’adozione di specifici KPI inerenti alle Politiche di parità di genere nelle organizzazioni”;
  4. riferisce all’Organo amministrativo de Il Rastrello Cooperativa Sociale a r.l. Onlus sulle prestazioni del SGPG e sulle opportunità per il miglioramento dell’efficacia del Sistema.

Il Comitato Guida è così composto:

  • Responsabile - Giorgio Chiaranz
  • RSPP - Matteo Capurro
  • RSA (Rappresentante Sindacale Aziendale) - Fabio Andreani
  • Rappresentanti delle lavoratrici e lavoratori - Azzena Sabrina, Avino Rosa, Di Paco Cristiano e Rosu Bianca

SEGNALAZIONI IN AMBITO UNI/PDR 125

Qualunque parte interessata che rilevi una non conformità relativa ai requisiti della linea guida UNI/PdR 125 (come ad esempio situazioni di discriminazione di genere, criticità, molestie fisiche e/o verbali, situazioni critiche correlate alle pari opportunità e all’inclusione), oppure voglia suggerire spunti per il miglioramento, relativi alla gestione del personale e al miglioramento del clima aziendale, della possibilità di dialogo e di confronto, può farlo, anche mantenendo l’anonimato, scaricando qui di seguito il modulo “Segnalazione ai requisiti PdR 125:2022” ed inviandolo all’attenzione del Comitato Guida alla casella di posta elettronica privacy@ilrastrello.it  oppure in formato lettera al seguente indirizzo Via Pier Domenico da Bissone 3 – 16153 Genova (Ge).