Qualità

Il Rastrello Imprese di pulizia a Genova Savona ditte di manutenzione del verde a Genova disinfestazioni a Genova Qualità

Qualità

 

Il Rastrello, mediante i processi di certificazione ISO 9001:2015 (Qualità), ISO 14001:2015 (Ambiente), ISO 45001:2018 (Sicurezza), SA 8000:2014 (Etica) e  UNI EN 16636:2015 (Disinfestazioni) attribuisce un'importanza chiave alla certificazione della qualità dei cicli di produzione lavoro, al rispetto dei parametri ambientali e a quello della sicurezza sui luoghi di lavoro: viene così costantemente monitorata la propria qualità offerta attraverso i servizi svolti, processo a sua volta certificato da enti di controllo esterni all´azienda.   

La Cooperativa si è altresì dotata di una propria Politica Integrata per tutte le succitate Norme, nonchè una Politica per la Responsabilità Sociale

 

 

ISO 9001

      

La Cooperativa Il Rastrello già a partire dal 2006 ha ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001, attualmente alla versione UNI EN ISO 9001:2015.
L'oggetto delle certificazioni è il seguente:

Pianificazione ed erogazione di servizi di pulizia civile, raccolta differenziata, smontaggio e stoccaggio temporaneo rifiuti (EA 39), gestione fauna urbana e disinfestazioni, sanificazioni e disinfezioni, logistica e trasporti ospedalieri, spazzamento stradale manuale e meccanizzato (EA-35). Manutenzione aree verdi (EA 28). Inserimento lavorativo persone socialmente svantaggiate (EA37/2).                                                                 

 

 

 ISO 45001

L´acronimo ISO 45001:2018 si riferisce allo standard internazionale per un sistema di gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori.
La Cooperativa ha recentemente effettuato il passaggio dalla OHSAS 18001:2007 alla ISO 45001:2018, attestando l´applicazione volontaria, all´interno di un´organizzazione e nello specifico della Cooperativa, di un sistema di procedure che permette di garantire un adeguato controllo riguardo alla Sicurezza e la Salute dei Lavoratori,
Il sistema di gestione regolato dalla presente Norma è spesso costruito integrandolo con il sistema di gestione ambientale, ispirato alla Norma 14001:2015; la Sicurezza e l'Ambiente sono infatti strettamente collegati tra loro.  

 

ISO 14001

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Cooperativa Il Rastrello a partire dal 2013 ha altresì conseguito la certificazione UNI EN ISO 14001 Sistema di Gestione Ambientale, attualmente alla versione UNI EN ISO 14001:2015.
Per ottenere questo ambìto riconoscimento, la Cooperativa ha provveduto ad identificare gli aspetti ambientali dell'organizzazione, stabilendo in quale modo le attività, i processi, i servizi aziendali possono avere impatto sull´ambiente e quindi definire un criterio di valutazione dell´oggettiva significatività/criticità di tali impatti.

 

  

SA 8000

 

La Cooperativa Il Rastrello nel 2020 ha implementato ulteriormente il proprio Sistema di Gestione Integrato, conseguendo la certificazione cosiddetta "Etica", attraverso la compliance con la Norma internazionale SA 8000:2014.
Per ottenere questo ambìto riconoscimento, la Cooperativa ha provveduto ad integrare quanto già esistente con le specifiche della Norma, ottenendo quindi il riconoscimento da parte dell'Ente certificatore. Per maggiori dettagli consultare la pagina del sito "Solidarietà ed Etica".

 

UNI EN 16636

 

Sempre nel 2020 la Cooperativa ha ottenuto una certificazione particolare, la UNI EN 16636:2015. Tale certificazione è esclusiva per le Disinfestazioni ed ha lo scopo di certificare tutto l’iter che necessita la gestione degli animali critici, a partire dal sopralluogo preliminare sino alla valutazione dell’efficacia delle azioni intraprese.

A testimonianza della Professionalità e voglia di Crescere, la Cooperativa è tra i soci fondatori di AIDPI (Associazione Imprese Disinfestazione Professionali Italiane).

 

 

RATING DI LEGALITA'

 

Nel 2020 la Cooperativa ha ottenuto inoltre il cosiddetto Rating di Legalità (2 stelle ++), strumento innovativo sviluppato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) in accordo con i Ministeri degli Interni e della Giustizia, che riconosce premialità alle aziende che operano secondo i principi della legalità, della trasparenza e della responsabilità sociale.

 

 

LE ATTESTAZIONI S.O.A.

 

La Cooperativa Sociale Il Rastrello è accreditata dell´attestazione SOA Italia (Società  Organismo di Attestazione), che stabilisce il regime di qualificazione delle imprese operanti nel settore degli appalti pubblici, certificando il possesso di tutti i requisiti previsti dalla vigente normativa nell ambito dei contratti pubblici. La S.O.A. costituisce un documento necessario e sufficiente a comprovare la capacità  dell impresa di eseguire opere pubbliche di fornitura e posa in opera con importo a base d asta superiore a € 150.000,00.

Il termine SOA indica infatti le Società Organismo di Attestazione, organismi di diritto privato autorizzati, dall´Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici, ad agire sul territorio nazionale per accertare ed attestare l´esistenza degli elementi di qualificazione richiesti dalla nuova normativa cioé il possesso dei requisiti di ordine generale, economico-finanziario e tecnico maturati negli ultimi cinque anni di attività antecedenti la stipula del contratto con la SOA.


La Cooperativa Il Rastrello è in possesso dei requisiti per le seguenti categorie (attestazione n. 39052/10/00):

 

  • Categoria OG 13 Classe I  Opere di Ingegneria Naturalistica
  • Categoria OS 24 Classe II Verde ed arredo urbano

 

  

 

 ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

 

  • Raccolta e trasporto rifiuti per conto proprio ai sensi dell´art. 212 comma 8 del D. Lgs 3.4.2006 n. 152

  • Raccolta e trasporto rifiuti per conto terzi

 

 

 

ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO TERZI SENZA VINCOLI E LIMITI

 

  • Provincia di Genova - Numero di iscrizione GE 3409667V

 

 

 

CRITERI AMBIENTALI MINIMI

 

Il Ministero dell´Ambiente individua e definisce dei criteri ambientali minimi per gli acquisti relativi a diverse categorie merceologiche, secondo un concetto generale di sostenibilità che deve essere inteso nei suoi tre aspetti costituenti: ambientale, sociale ed economico.
I cosiddetti documenti Criteri Ambientali Minimi o CAM riportano delle indicazioni generali volte ad indirizzare l´ente pubblico verso una razionalizzazione dei consumi e degli acquisti.
La necessità di passare dal concetto di acquisti verdi a quello di acquisti sostenibili in linea con il concetto generale di sostenibilità e basso impatto ambientale.
Il Rastrello, oltre a rispondere e a rispettare i criteri sociali che possano essere richiesti, nei servizi di pulizia seleziona attrezzature e impiega materiali igienizzanti secondo quanto previsto dai CAM.


 

Stampa  Segnala ad un amico