Impianto

Il Rastrello gestione di servizi di pulizia giardinaggio manutenzione di aree a verde urbano forestazione Genova Impianto

Impianto

La filiera della raccolta delle cartucce esauste e delle apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (RAEE) termina con le operazioni di messa in sicurezza, stoccaggio e preparazione al riutilizzo, che vengono eseguite all’interno dell’impianto di raccolta differenziata regolarmente autorizzato dalla Città della Metropolitana di Genova.

In questi spazi i rifiuti elettronici, nelle loro diverse componenti, sono preparati al riutilizzo e quindi sottoposti a operazioni di controllo, pulizia, smontaggio ed eventuale riparazione (D.Lgs 14 marzo 2014, n. 49 e definite alla lett. q) comma 1 dell’art. 183 del D.Lgs. n. 152/06).

Questo ciclo di lavorazione contribuisce al rispetto dell’ambiente, esclude processi di incenerimento o avvio in discarica, privilegia il recupero della componentistica (attività R4 prevista dal paragrafo 5.16 del D.M. 5.2.98) e la trasformazione dei rifiuti in beni riutilizzabili.

Nel contesto dell’impianto di raccolta differenziata di Rivarolo, dove avvengono le attività di avvio a recupero delle cartucce (e dei rifiuti elettronici), Il rastrello attivato anche dei progetti di formazione al lavoro, in rete con i servizi socio-sanitari del territorio e i Centri di Formazione al lavoro, grazie ai quali le persone appartenenti alle cosiddette “fasce deboli” vengono seguite in percorsi personalizzati di inserimento al lavoro.

Per informazioni

tel 010 7401739 oppure ambiente@ilrastrello.it
dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00
martedì e giovedì anche pomeriggio dalle 13.30 alle 17.30

Stampa  Segnala ad un amico